Dove mangiare sulle Dolomiti bellunesi

Alcune utili indicazioni

La montagna ha le proprie usanze e molti dei ristoranti, malghe, rifugi, trattorie e osterie della provincia di Belluno indicati di seguito son nati e gestiti da simpatiche famiglie nate tra le Dolomiti dove il rispetto della tradizione è sacro.
Innanzitutto vi raccomandiamo cortesia, educazione e pazienza, perchè senza alcun dubbio sarà anche ciò che riceverete a vostra volta.
E poi telefonate e prenotate. Sempre.
Perchè?
Semplice: perchè molti tra i ristoranti elencati seguono specifici giorni e orari di apertura o di chiusura, perlopiù sono luoghi gettonati, specialmente durante le festività, le occorrenze e i fine settimana, e perchè la maggior parte gode di una gestione ristretta, una cucina genuina e una manciata di tavoli per servire e accudire nel miglior modo possibile un numero limitato e selezionato di clienti.
E nel caso vogliate assaggiare dei piatti tipici, sappiate alcuni ingredienti non son di facile reperimento sul mercato in talune stagioni, pertanto vi consigliamo di informarvi sulla loro disponibilità al momento della prenotazione.
A meno di non conoscere la zona, fatevi anche dare delle indicazioni per raggiungere il posto; alcuni tra i ristoranti più particolari ed esclusivi risiedono sulle dorsali delle montagne per accostare una cucina superlativa a uno splendido panorama.

Una selezione di ottimi ristoranti in provincia di Belluno

Ristorante Indirizzo Telefono Web
Castello di Zumelle Via San Donà 4 - Mel (BL) 0437.548122 sito web
Ristorante da Geppo Via Zelant 2 - Mel (BL) 0437.753363 --
Agriturismo ai Gir Via Cordellon 22 - Mel (BL) 0437.748248 sito web
Rifugio Osteria ai Boz Via Tiago 108 - Mel (BL) 0437.540282 --
Al Borgo Via Anconetta 8 - Belluno (BL) 0437.926755 sito web
Birreria Pedavena Viale Vittorio Veneto 76 - Pedavena (BL) 0439.304402 sito web
Alpina 1954 Via Vecellio 43 - Pedavena (BL) 0439.301706 facebook
Osteria Colderù Frazione Colderù 19/A - Colderù (BL) 0437.750486 sito web
Ristorante Bacchetti Via Camolino 69 - Sospirolo (BL) 0437.89159 --
Ai Zei Via Zei 33 - Belluno (BL) 347.4469505 sito web
Al Ponte della Vittoria Via Monte Grappa 1 - Belluno (BL) 0437.925270 sito web
Excalibur Ristopub Via Tiziano Vecellio 5 - Belluno (BL) 0437.932078 sito web
56 Viale Cadore Viale Cadore 56 - Ponte nelle Alpi (BL) 0437.981753 sito web
Ristorante Tivoli Località Lacedel 34 - Cortina d'Ampezzo (BL) 0436.866400 sito web
Ristorante da Aurelio Passo di Giau - Colle Santa Lucia (BL) 0437.720118 sito web
Ristorante Aga Via Trieste 6 - San Vito di Cadore (BL) 0436.890134 sito web
Ristoro Belvedere - Cima Fertazza Località Cima Fertazza - Selva di Cadore (BL) 328.3616725 --
Chalet Col dei Baldi Col dei Baldi - Alleghe (BL) 347.4355558 sito web
Hotel Barance Corso Venezia 45 - Alleghe (BL) 0437.723748 sito web
Trattoria Ski Bar Via Cortina 11 - Pieve di Cadore (BL) 0435.500095 --
Ristorante Alle Codole Via XX Agosto 27 - Canale d'Agordo (BL) 0437.590396 sito web
Ristorante Aurora Via Giuseppe Garibaldi 68 - Feltre (BL) 0439.2046 facebook
Ristorante Chalet alle Buse Via Col Melon 35 - Pedavena (BL) 348.8280754 --
Osteria al Cacciatore sul Piave Località Canal 40 - Feltre (BL) 0439.83358 --
Trattoria da Cleto Via Laste 75 - Limana (BL) 0437.97590 --
Trattoria Ciliotta Via Giaon 88 - Limana (BL) 0437.967089 sito web
Ristorante alla Stanga Via La Stanga 24 - Mas (BL) 0437.87611 sito web
Ristorante Dolada Via Dolada 21 - Plois (BL) 0437.479141 sito web
Ristorante L'Insonnia Via Canale 7 - Forno di Zoldo (BL) 0437.787243 sito web
Osteria al Capriolo Via Nazionale 108 - Vodo di Cadore (BL) 0435.489207 sito web



I sapori tipici nelle ricette della tradizione bellunese

La provincia di Belluno, oltre alle meraviglie naturali del Parco Nazionale e del Parco Naturale delle Dolomiti, vanta un'eccellente tradizione enogastronomica.
Dai prodotti tipici della terra alle sapienti ricette tramandate attraverso il tempo e le generazioni, in queste terre dagli ancestrali insediamenti umani sorgono pietanze dai sapori unici e genuini che vi piacerà gustare e scoprire in numerose varianti.
Il sinuoso sapore del "formai Schiz" alla piastra o in pasticcio, accompagnato dalla tipica polenta di mais giallo, vi perseguiterà al punto che proverete a cercarlo in ogni altra regione d'Italia e, come il sottoscritto, vostro (e mio) malgrado non lo troverete. L'ideale, per gustarlo fresco e nel luogo di produzione, è recarvi al Bar Bianco di Busche (Via Nazionale 55 - Busche BL). Cucinarlo, poi, è incredibilmente semplice: un po' di sale, un goccio di panna e, naturalmente, il "formai Schiz" a tocchetti.
Il capriolo, primizia della provincia tra le cacciaggioni, nella sua speciale ricetta "alla cacciatora" e, naturalmente, frollato con sapienza e saggezza dai cacciatori locali.
I Casunziei, dei favolosi tortelli di rapa rossa, gustati al burro fuso e ricotta affumicata nei tipici locali del Cadore e di Cortina d'Ampezzo.
Tra i salumi ci piace ricordare, per la tipica amalgama della pasta e delle spezie, la "Soprésa" a breve stagionatura cruda o cotta e a stagionatura più lunga accompagnata dal vino rosso, pane e formaggio "Piave". L'agnello di Alpago è una preziosa particolarità tipica della provincia ed è bene gustarlo cucinato in tutte le otto speciali varianti prima di scegliere la ricetta preferita.
Tra le salse con cui accompagnare carni (bollite e non) indichiamo il "Cren", una radice tipica e spontanea nel versante Alpino e nell'Appennino Tosco-Emiliano dal sapore fresco e piccante.
Se ordinerete un piatto di "Risi e bisi" vi arriverà una ciotola di brodo con del riso e dei fegatini spolverizzati con del parmigiano e prezzemolo. Un piatto all'apparenza semplice, ma dal gusto sorprendente.
Un contorno gustoso, tipico della zona di cui gli abitanti delle Dolomiti son ghiotti, è il Radicchio al Lardo dove si accompagna del Radicchio tipico del trevigiano, del lardo scottato con l'aceto e, per chi lo apprezza, del cipollotto fresco.
I più golosi, infine, ameranno le "Giuseppine", delle speciali frittelle ripiene di crema pasticcera, introvabili al di fuori dei confini della provincia di Belluno.

Vini, grappe e distillati della provincia di Belluno

Inutile menzionare la grande tradizione, tipica delle zone di montagna, nel distillare grappe e liquori: le Dolomiti bellunesi sono un'eccellenza del settore.
La zona è circondata da vigneti e frutteti dai sapori tipici e inconfondibili che son eccellente materia prima per produrre grappe profumatissime e liquori inimitabili; le marche di "Le Crode", "Nonino", "Poli", "Vas", "1895 Liquori Frescura" e "Nardini" sono un valido esempio di cosa son capaci i distillatori veneti.
Inoltre è impossibile non ricordarsi dei vini unici offerti tanto dalla provincia di Belluno che dalle provincie circostanti: dall'Amarone principe delle tavole al Refosco valido scudiero, passando per la lieta Ribolla, attraverso la dolcezza del Recioto o dello screziato Torcolato Gallio e per finire coi più diffusi e noti Valpolicella, Pinot e Chardonnay. Poco più a Nord si possono trovare immense distese di Traminer e Turghau e più a Est il Tocai.
Indimenticabile il sapore d'origine controllata del Prosecco di Valdobbiadene, solo qualche chilometro più a sud della provincia di Belluno. Per gli estimatori consigliamo di assaporare la variante Cartizze, che è impossibile produrre altrove.
A Ovest, sempre per gli amanti delle bollicine e del bianco, si estende l'intera regione del Garda e della Franciacorta.

Lotti Edificabili

La nostra proposta per abitare al centro delle Dolomiti in un piccolo contesto ai piedi delle Alpi. Scopri di più ...

Contatti

Contattaci per ulteriori informazioni sull'acquisto dei lotti edificabili nella provincia di Belluno o per altre informazioni. Scopri di più ...

Come raggiungerci

In treno, aereo o automobile. Le dolomiti sono ben collegate con ogni parte del mondo grazie all'afflusso turistico annuale. Scopri di più ...

livingdolomiti.com - soluzioni per vivere, viaggiare e abitare sulle dolomiti, in Veneto nella provincia di Belluno
sitemap | tutti i diritti riservati © 2018.